Pisarei e fasò

Pisarei e fasòPisarei e fasò -  I pisarei e fasò sono un piatto di pasta fresca preparata con farina e pangrattato scottato nell'acqua bollente, impastati con acqua e modellati col pollice sulla spianatoia fino a formare dei gnocchetti della dimensione di un fagiolo. Questa pasta viene poi condita con un sugo di fagioli cotti in un soffritto di olio d’oliva, lardo e verdure tritate (pestata di lardo, pistè ‘d grass) a cui si aggiunge poi la salsa di pomodoro. Quando i fagioli sono cotti e il sugo si restringe, parte dei fagioli si disfa, donando al sugo una mobida cremosità.  Pisarei e fasò, l’eccellenza salsese dei piatti poveri.

 Pisarei e fasòIngredienti:

- 300 g pane raffermo grattugiato

- 100 g di farina bianca

- 450 g di fagioli borlotti secchi

- 50 g di salsa di pomodoro

- 3 spicchi d’aglio

- pestata di lardo (pistè ‘d grass)

- olio d’oliva

- una cipolla

- un manciata di parmigiano grattugiato

Pisarei e fasòPreparazione della pasta: impastate poco a poco la farina col pane grattugiato, che avrete prima scottato nell’acqua bollente, fino ad ottenere un impasto elastico e morbido. Da questo staccate dei pezzi di pasta dalle quali, premendole e rotolandole col palmo delle mani sulla spianatoia, otterrete delle bisce di pasta del diametro di un dito. Staccate dalle bisce così ottenute dei piccoli pezzi  di pasta che schiaccerete con il pollice sulla spianatoia facendogli assumere la forma di gnocchetti cavi della dimensione di un fagiolo.

Pisarei e fasòPreparazione del sugo: mettete a bagno i fagioli nell’acqua per una notte intera. In un tegame preparate un soffritto facendo imbiondire nella pestata di lardo la cipolla tritata e l’aglio. Quando il tutto è ben rosolato unite i fagioli precedentemente lessati e lasciateli insaporire a fuoco lento dopo averli salati e pepati. Aggiungete la salsa di pomodoro e continuate la cottura a fuoco lento. Fate cuocere i pisarei in abbonante acqua bollente salata. Appena vengono a galla, scolateli e conditeli con abbondante sugo. Spolverate con parmigiano e servite.

Pisarei e fasòVariante: alcuni partono da una base di soffritto di cipolla e aglio nella pestata di lardo, aggiungono carote e sedano a tocchetti, salsa di pomodoro, fagioli ammollati nell'acqua per tutta la notte e acqua, come per un minestrone, che dovrà essere sufficiente anche a cuocere i pisarei quando il "minestrone" di fagioli sarà pronto. Il risultato finale dovrà essere un piatto di pisarei e fagioli piuttosto denso e cremoso.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna